La vera rivoluzione nel mondo del fitness. Provare è d’obbligo.

IMG 0411 - Allenamento Funzionale

Negli ultimi anni il mondo del fitness ha subito forti cambiamenti, l’avvento di allenamenti funzionali a corpo libero o con semplici attrezzi a scapito delle complesse e costose macchine isotoniche ne è un esempio.

Ogni cambiamento è indicativo di un’evoluzione prima di tutto culturale e poi successivamente commerciale. Gli studi, la vastità di informazioni reperibili oggi e una maggiore conoscenza da parte della gente, hanno portato, quindi, a rivoluzionare il concetto di star bene che si aveva fino a non molti anni fa. Si è infatti passati da una concezione di wellness puramente estetica, dove era solo lo specchio il metro di giudizio, ad un’idea di benessere più ampia e completa.

La bellezza è un principio innato nell’essere umano ed è per questo che la sua ricerca è e rimarrà sempre obiettivo per molti, ma non deve essere il solo focus sul quale porre attenzione, ma piuttosto uno stimolo in più per continuare su una strada composta da tante tappe. Questo cambiamento “generazionale” ha creato un’attenzione diversa da parte di chiunque nei confronti del prodotto fitness, ottenendo come risultato un pubblico più attento e critico.

Per allenamento funzionale si intende un allenamento finalizzato a migliorare il movimento dell’intero corpo e non del singolo distretto muscolare. Gli esercizi funzionali pongono al centro il corpo e il suo moto e sono caratterizzati da movimenti globali che attivano catene cinetiche in modo sinergico e con un elevato dispendio calorico. Durante le lezioni si lavora sia a corpo libero sia utilizzando attrezzi quali Kettlebells, Sandbags, trx, ecc. Essere funzionali vuol dire essere forti, coordinati, flessibili e agili.

Alla base dell’allenamento funzionale c’è l’idea che l’attività fisica deve migliorare le capacità della persona di eseguire i movimenti che svolge abitualmente nella sua quotidianità. L’essere umano, quando deve eseguire dei movimenti durante la giornata, muove il proprio corpo liberamente nello spazio nelle tre dimensioni, e sposta oggetti di varia natura, di diversa forma e dimensione, con prese non sempre comode.
Per migliorare realmente le capacità fisiche in ambiente è indispensabile realizzare esercizi che simulano questa condizione, ponendo il corpo al centro dell’allenamento, senza utilizzare macchinari che guidano i movimenti, abbandonando gli esercizi di isolamento, ma sviluppando gesti che impegnano il corpo nel suo insieme e che sono in grado di attivare diverse catene cinetiche sinergicamente, senza il supporto di alcun strumento meccanico.

IMG 0404 - Allenamento Funzionale
IMG 0622 - Allenamento Funzionale
IMG 0585 - Allenamento Funzionale
Articolo di Maurizio Luciani
Insegnante di Funzionale
presso Physical Village
Ed. 4 Village Magazine